Moto

What I do

Translate:

Strada dell’Assietta

La strada dell’Assietta ha origine militare. La costruzione è stata motivata dal fatto di poter raggiungere e proteggere le opere militari poste nella zona del colle dell’Assietta e della vicina Testa dell’Assietta. Tra queste spicca particolarmente il Forte del Gran Serin che può essere raggiunto esclusivamente a piedi, in quanto la strada è chiusa al traffico veicolare.

1 Novembre 2018 17:32

Strada dell'Asietta

  • Distance Instructions
Label
  • Distance 0.00 m
  • Time 0 s
  • Speed 0.0 km/h
  • Min altitude 0 m
  • Peak 0 m
  • Climb 0 m
  • Descent 0 m

Percorso

La strada parte dal Pian dell’Alpe in Val Chisone e raggiunge dopo circa 30 chilometri Sestriere. Si svolge quasi interamente al di sopra dei 2.000 m. Oggi offre un percorso di alta quota particolarmente pregevole per i panorami su entrambe le valli.

La strada al Colle dell’Assietta.

Partendo dal Pian dell’Alpe sale dolcemente passando ai piedi della Cima Ciantiplagna (2.849 m), della Punta Vallette (2.743 m), del Gran Pelà (2.692 m) e della Punta del Gran Serin (2.629 m) arrivando così al Colle dell’Assietta (2.474 m). Dopo continua un po’ sul versante della Val Chisone e un po’ sul versante della Val di Susa e attraversa nell’ordine i seguenti colli: Colle Lauson, Colle Blegier (2.381 m), Colle Costa Piana (2.313 m), Colle Bourget (2.299 m) ed il Colle Basset (2.424 m). Passa inoltre sotto i seguenti monti: Testa dell’Assietta (2.566 m), Testa di Mottas (2.547 m), Monte Gran Costa (2.615 m), Monte Blegier (2.585 m), Monte Genevris (2.533 m), Monte Triplex (2.507 m) ed il Monte Fraiteve (2.701 m).

4 Commenti

  1. alessandro

    Salve e complimenti per il giro. Il gpx è tutto percorribile in moto?
    Grado di difficoltà?
    Grazie, Alex.

    Rispondi
    • Emanuele

      Ciao Alessandro,

      Il file GPX allegato l´ho trovato pure io su qualche sito.
      Quando abbiamo provato a percorrere la strada, purtroppo era chiusa; quindi personalmente non l´ho mai fatta, ma posso dirti che in alcuni punti e´impegnativa.

      Emanuele

      Rispondi
  2. Vittorio

    Aggiornando il mio navigator VI mi sono messo a cercare su internet un qualcosa che mi spiegasse come funziona il mio navigatore per capire bene tutte le sue funzioni e mi sono ritrovato sul tuo blog.
    Ho letto il tuo about me e mi rispecchio in quasi tutto tranne nel farlo diventare una professione
    Anni fa io avevo una grande passione nella fotografia così grande che un giorno è diventata la mia professione, nel corso del tempo la passione è svanita e ho deciso di cambiare addirittura lavoro
    Ora faccio solo più video delle mie vacanze (per passione)
    Detto questo volevo chiederti, ho visto i tuoi file gpx , alcuni li ho già fatti e alcuni mi piacerebbe percorrerli ma sono asfaltate o ci sono anche strade bianche? tu dove trovi questi file?
    Principalmente io e mia moglie facciamo asfalto ma dal prossimo anno vorrei con alcuni amici fare anche delle strade bianche tipo rifare la Pavia/Sanremo
    Prossimo anno facciamo northcape ,stiamo cercando informazioni di strade,pernottamenti e dove mangiare
    Comunque complimenti per il tuo blog non lo conosco molto bene ma penso che giocandoci un pò farò in fretta a capirlo (spero ahahahaha!!!!)
    Ciao e grazie

    Rispondi
    • Emanuele

      Ciao Vittorio,

      anche per me questa rimane una passione (la moto da quest´anno per diversi motivi purtroppo e´terminata, mentre le fotografia continua)..perche´ possa diventare una professione ci vuole ben altro.
      Tornando ai file GPX: quelli che trovi sul mio sito, li ho percorsi tutti personalmente, ad eccezione dell´asietta e e via del sale (perche´ come ho gia´ scritto nel commento sopra, quando ho provato a farla era chiusa e i file li ho trovati su Internet). Via del Sale e Asietta comunque son impegnative e sono piu´che una una strada bianca. Una strada bianca e´ invece l´eroica (molto bella) mentre la Val Calvalite´ e´ offroad ma molto semplice, nulla di impegnativo. Tutte le altre sono asfalto.

      Divertiti a spulciare tra le pagine del sito (anche se nella sezione fotografia, essendo tu stato un fotografo professionista, non penso tu possa trovare qualcosa che non gia´non conosci).

      Ciaoo!!

      Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Itinerari Internazionali

Itinerari Italiani

Motoraduni

{

Viaggi e Fotografia.

{
Treedom

Iscriviti per rimanere informato sulle
Ultime Novita

Modern Travels Diaries

Let’s Connect

Copyright Greppi Emanuele 2021  |  Privacy Policy |

Pin It on Pinterest

Share This